Top

Chi è Nicola!
seguimi nel mio viaggio


Ciao! Mi chiamo Nicola Marcellino.
Sono nato nel “lontano” 1977 , ho cominciato a viaggiare all’età di 19 anni, squattrinato ma determinato nel fare quell’esperienza che tutti i ragazzi sognano. Ho avuto così la fortuna di poter cominciare a viaggiare quando ancora bisognava fermare la gente per strada e chiedere:”Conoscete un posto economico dove andare a dormire?” altro che applicazioni e mappe dove tutto è scontato! E dove non arrivavano le parole… arrivavano i gesti.
Sembrerà strano, ma dopo più di vent’anni mi trovo ancora a viaggiare con la stessa determinazione e passione che mi ha spinto a fare quella prima esperienza.
E’ più forte di me, più viaggio e più mi viene voglia di viaggiare. Più gente conosco e più ho voglia di conoscerne. Più avventure vivo e più ho voglia di viverne.
Si dice che il viaggio non sia la meta da raggiungere ma il percorso che si fa per raggiungerla. E visto che io la meta non la voglio raggiungere… Penso proprio che sarà un viaggio infinito.

Nicola Marcellino

Le destinazioni

del mio viaggio

Racconti di un viaggio

le mie storie

  • Isole Salomone

    Esco dall'aeroporto e prendo un bus, 5 solomon dollars ( 1 euro= 9,5s.d.) per il centro di Honiara, la capitale, situata nell'isola di Guadalcanal. Come al solito avevo segnato un

  • KIRIBATI

    Arrivo a Tarawa south. Su mapsme avevo segnato qualche guesthouse. Fra una camminata ed un facile autostop mi giro i posti dove sarei potuto andare a dormire, ma nessuno mi

  • NAURU

    L'aereo che presi per raggiungerlo partiva da Kiribati e faceva scalo a Majuro. Quando salii incontrai Vladi, lui era rimasto solo un giorno a Kiribati. Ci siamo seduti vicini, anche

  • ISOLE MARSHALL

    Arrivo a Majuro, la capitale. Erano già le 9 di sera, decisi di passare la notte all'aeroporto e l'indomani con calma sarei andato a trovare un posto per dormire. Fortunatamente

  • MICRONESIA

    L'isola è molto piccola, dall'aeroporto c'è solo una strada che ti porta in città e da lì un'altra che fa il giro dell'isola. Dovevo raggiungere il South Park Hotel, 40$

  • PALAU

    Per arrivarci in modo economico non è semplicissimo. Ci sono delle barche mercantili che partono dalle Filippine, ma a meno che non ci si trova già lì, non ci sono

  • COPENAGHEN

    Sicuramente tornerò a visitare la Danimarca, per stavolta mi sono accontentato di un paio di giorni per visitare la capitale. L'aeroporto è ottimamente collegato con la città con treni e bus

  • IRLANDA 2

    Alle 6 del mattino siamo tutti stati svegliati dall'allarme anti-incendio, un falso allarme, ma oramai eravamo tutti svegli, così siamo andati a far colazione inclusa nei 15 euro. Alle 8